11 dicembre 2015 17:08

Con le nomination ai Golden globe, i premi assegnati dall’associazione della stampa straniera di Hollywood (Hfpa), si entra nel vivo della corsa all’Oscar. In realtà tra i cento giornalisti e fotografi stranieri di Hollywood e i grandi elettori dell’Academy che assegnano gli Oscar non c’è alcuna sovrapposizione, ma i Golden globe di solito forniscono indicazioni abbastanza plausibili su chi può aspirare agli Oscar. Ma soprattutto danno materiale su cui si può liberamente speculare.

Comincia subito Variety, stilando una lista dei 23 grandi esclusi e sorprese delle nomination. Tra i grandi esclusi ci sono Johnny Depp, l’intero cast di Spotlight, Tom Hanks, Meryl Streep, serie tv come The affair, Better call Saul o True detective 2. Tra le sorprese ci sono le nomination di Mad max. Fury road per il miglior film e la migliore regia, quella di Mark Ruffalo per la commedia Teneramente folle, quella di Lady Gaga per la miniserie American Horror Story: Hotel e quella per la serie Outlander.

Ma per provare a indovinare chi nella notte tra il 28 e il 29 febbraio si aggiudicherà i premi Oscar, o quantomeno per continuare a speculare e ad analizzare senza pace, non ci sono solo le nomination ai Golden globe, che saranno assegnati il 19 gennaio. Prima della cerimonia di Los Angeles ci sono tante nomination e tanti verdetti da scoprire. Ecco una lista di alcuni dei premi che spianano la strada agli Academy awards.

Golden Globe
Nomination: pubblicate
Premiazione: 10 gennaio 2016
Miglior film dell’anno scorso: Boyhood (drammatico) - Grand Budapest Hotel (commedia/musicale)

European film award
Gli Efa celebrano il cinema europeo e non hanno alcun legame con l’Academy. Certo può capitare, come l’anno scorso con Ida e due anni fa con La grande bellezza, che il vincitore dell’Efa vinca anche l’Oscar per il film straniero, ma difficilmente sarà così anche quest’anno (dov’è Il figlio di Saul?).
Nomination: sono già state pubblicate.
Premiazione: 12 dicembre 2015.
Miglior film dell’anno scorso: Ida

Bafta
Anche i premi della British academy hanno una loro importanza. Per esempio l’anno scorso, Eddie Redmayne per la sua interpretazione di Stephen Hawking in La teoria del tutto, dopo aver vinto il Golden globe ha vinto anche il Bafta come miglior attore. Poi è arrivato anche l’Oscar.
Nomination: 8 gennaio 2016
Premiazione: 14 febbraio 2016
Miglior film dell’anno scorso: Boyhood

César
Gli “Oscar francesi” e quelli statunitensi non hanno davvero molto da spartire. Se non per le date di assegnazione.
Nomination: 27 gennaio 2016
Premiazione: 26 febbraio 2016
Miglior film dell’anno scorso: Timbuktu

Sag
I premi assegnati dalle varie categorie professionali del mondo del cinema statunitense sono abbastanza indicativi, se non altro per individuare i probabili vincitori degli Oscar, anche perché spesso chi li assegna ha diritto di voto anche per gli Academy awards. I Sag awards sono assegnati dalla Screen actor guild, il “sindacato” degli attori. Le nomination sono determinate da due commissioni (una per la tv e una per il cinema) di 2100 iscritti, scelti a caso. Mentre i vincitori saranno determinati dal voto di tutti gli iscritti (più di centocinquantamila persone).
Nomination: pubblicate
Premiazione: 30 gennaio 2016
Miglior film dell’anno scorso: Birdman

Wga
I Writers guild award sono assegnati dagli scrittori che fanno parte della Writers guild of America, divisa a sua volta in due grandi raggruppamenti (Writers guild of America east e Writers guild of America west). Quella degli scrittori è la corporazione più simile a un sindacato rispetto alle altre (qualcuno ricorderà il famoso sciopero del 2007/2008). Grande attenzione alle sceneggiature quindi che devono essere scritte sotto l’egida della Wga per aspirare ai premi. In alcuni casi quelle che possono apparire grandi esclusioni sono dettate dalle regole della casa. Per esempio, l’anno scorso, non potevano essere premiati né BirdmanLa teoria del tutto che poi hanno vinto gli Oscar per le sceneggiature (originali e non originali). Quest’anno, sempre per fare qualche esempio, non saranno eleggibili The hateful eight di Quentin Tarantino o Inside out della Pixar.
Nomination: tba
Premiazione: 13 gennaio 2016
Miglior film dell’anno scorso: Grand Budapest Hotel (sceneggiatura originale) - The imitation game (adattamento)

Dga
I premi assegnati dalla corporazione dei registi, la Directors guild of America sono abbastanza indicativi, se non altro per l’Oscar assegnato al miglior regista. Quasi sempre il vincitore del Dga vince poi l’Oscar nella categoria della miglior regia o in quella del miglior film.
Nomination: 12 gennaio
Premiazione: 6 febbraio
Miglior film dell’anno scorso: Birdman

Pga
Il premio assegnato dai produttori è forse quello più indicativo per provare a indovinare l’Oscar al miglior film. Dal 1989 all’anno scorso solo sette volte i film premiati dai produttori non hanno poi vinto l’Oscar, come nel 1998 quando Salvate il soldato Ryan, premiato con il Pga fu battuto all’Oscar da Shakespeare in love. E sono otto anni, da quando nel 2006 i produttori premiarono Little miss Sunshine mentre l’Academy elesse The departed, che questo non succede.
Nomination: inizio gennaio 2016
Premiazione: 23 febbraio 2016
Miglior film dell’anno scorso: Birdman

Academy Awards
Nomination: 14 gennaio 2016
Premiazione: 28 febbraio 2016
Miglior film dell’anno scorso: Birdman