In Slovenia vince il no al referendum sui matrimoni tra persone dello stesso sesso

21 dicembre 2015 00:31

In Slovenia vince il no al referendum sui matrimoni tra persone dello stesso sesso. Il 63,1 per cento degli elettori ha bocciato la legge approvata dal parlamento e presentata dal governo di centrosinistra a marzo che permetteva alle coppie gay di sposarsi. Ha partecipato al referendum il 35,6 per cento degli elettori.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Nella terra dei migranti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.