29 gennaio 2016 17:26

L’opposizione boicotta i colloqui di pace per la Siria a Ginevra. I diversi gruppi che si oppongono al regime di Bashar al Assad non parteciperanno ai colloqui di pace mediati dall’Onu che devono cominciare oggi in Svizzera. Per sedersi al tavolo dei negoziati i gruppi d’opposizione esigevano la sospensione dei bombardamenti dell’esercito. I delegati di Damasco sono arrivati a Ginevra.