08 febbraio 2016 10:08

L’autopsia conferma che Giulio Regeni è stato torturato. Secondo i medici legali del Policlinico di Roma, il ricercatore italiano ritrovato senza vita al Cairo è morto perché gli hanno spezzato il collo, dopo averlo picchiato. La procura della capitale indaga per omicidio volontario, ma gli investigatori inviati al Cairo ancora aspettano di ricevere i rilievi della magistratura locale sul caso.