Il Pentagono conferma l’attacco a un campo di addestramento di Al Shabaab, in Somalia.

08 marzo 2016 10:14

Il Pentagono conferma l’attacco a un campo di addestramento di Al Shabaab, in Somalia. Peter Cook, portavoce del Pentagono, ha confermato che sabato 5 marzo gli Stati Uniti hanno attaccato un campo di addestramento del gruppo islamico Al Shabaab, in Somalia, causando 150 morti. Al Shabaab conferma l’attacco ridimensionando però il numero delle vittime: “Non teniamo mai più di cento combattenti in un unico posto per ragioni di sicurezza”, ha detto Abu Musab, portavoce del gruppo militare.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.