La corte suprema a Washington, il 13 febbraio 2016. (Carlos Barria, Reuters/Contrasto)

Chi è Merrick Garland, scelto da Obama per la corte suprema statunitense

La corte suprema a Washington, il 13 febbraio 2016. (Carlos Barria, Reuters/Contrasto)
16 marzo 2016 16:14

Il presidente statunitense Barack Obama ha nominato Merrick Garland nuovo giudice della corte suprema. Garland, 63 anni, è nato a Chicago ed è un esperto avvocato e giurista, scrive il Washington Post. Attualmente è un giudice della corte d’appello federale di Washington D.C. Si è laureato a Harvard.

È stato assistente speciale del ministro della giustizia dal 1979 al 1981. Negli anni novanta ha coordinando il dipartimento di giustizia nelle indagini sull’attentato di Oklahoma City del 1995 e nelle indagini sul caso Unabomber.

Merrick Garland è considerato un moderato ed è stimato anche dai repubblicani. Il presidente Obama l’aveva già tenuto in considerazione negli anni scorsi per entrare nella corte suprema.

Garland ha preso il posto di Antonin Scalia, il giudice trovato morto per cause naturali in un ranch in Texas il 13 febbraio. I repubblicani hanno criticato il presidente Obama, sostenendo che a nominare il giudice avrebbe dovuto essere il prossimo presidente.

I giudici della corte suprema sono nove e vengono nominati dal presidente, ma la nomina dev’essere ratificata dal senato, attualmente controllato dai repubblicani. La scelta di Garland, fa notare il New York Times, potrebbe rappresentare un modo per ottenere anche i voti dei repubblicani.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Dall’altra parte del mare, cosa spinge i tunisini a partire
Annalisa Camilli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.