Vicino l’accordo tra Bruxelles e Ankara sui respingimenti dei migranti

18 marzo 2016 14:25

Vicino l’accordo tra Bruxelles e Ankara sui respingimenti dei migranti. Il premier turco Ahmet Davutoğlu ha valutato il piano che prevede che Ankara prenda indietro i migranti arrivati in Grecia in cambio di finanziamenti e accessi senza visto ai paesi dell’area Schengen. Per ogni siriano respinto in Turchia, l’Unione europea ne ammetterà uno con un visto umanitario.

pubblicità

Articolo successivo

Una vita selvaggia