12 aprile 2016 12:51

Boko haram arruola sempre più spesso minorenni per gli attacchi suicidi. Secondo l’Unicef, il gruppo terroristico nigeriano, affiliato al gruppo Stato islamico, ha ingaggiato 44 minorenni per attacchi suicidi, avvenuti nel nordest della Nigeria e nei paesi confinanti nel 2015. Secondo il rapporto, tre quarti degli attentatori erano ragazze.