29 maggio 2016 13:49
Il presidente francese François Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel lasciano insieme il memoriale dedicato alle vittime della battaglia di Verdun, il villaggio francese dove nel 1916 Francia e Germania si affrontarono per mesi in uno degli scontri più lunghi e sanguinosi della prima guerra mondiale, con 300mila morti. (Jean Christophe Verhaegen, Reuters/Contrasto)