08 giugno 2016 20:40

L’estrema destra austriaca contesta il risultato delle presidenziali. Il 22 maggio Norbert Hofer, il candidato del Partito liberale austriaco (Fpö), ha perso per poche migliaia di voti le presidenziali, vinte dal candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen. L’8 giugno Heinz-Christian Strache, il presidente dell’Fpö, ha presentato ricorso alla corte costituzionale denunciando irregolarità nello scrutinio delle schede arrivate per posta.