14 giugno 2016 18:27

L’Etiopia accusa l’Eritrea di aver innescato il conflitto alla frontiera. “La possibilità di una guerra totale dipenderà dall’atteggiamento di Asmara”, ha detto il portavoce del governo etiope Getachew Reda commentando le violenze scoppiate al confine tra i due paesi il 12 giugno in cui sono morti numerosi militari. I due paesi sono stati in guerra dal 1998 al 2000, ma da quando sono stati firmati gli accordi di pace nel 2000, sono frequenti scontri a bassa intensità lungo la frontiera.