14 giugno 2016 13:53

La Francia scende in piazza contro la riforma del lavoro. Dopo otto giorni di scioperi, sette sindacati hanno organizzato per oggi iniziative e manifestazioni in tutto il paese per protestare contro la legge El Khomri, che prevede licenziamenti più facili e minori garanzie per i lavoratori. Attualmente la legge è all’esame del senato. Il corteo principale è partito da place de l’Italie, a Parigi, alle 13.15. Si prevedono mobilitazioni dei tassisti, dei piloti di Air France, dei lavoratori del settore dell’energia e dello smaltimento dei rifiuti.