16 giugno 2016 17:49
Il presidente statunitense Barack Obama sale a bordo dell’Air force one da Washington, diretto a Orlando, in Florida, dove incontrerà le famiglie delle persone uccise nel locale Pulse nella notte del 12 giugno. (Carlos Barria, Reuters/Contrasto)