23 luglio 2016 09:45

Nella sparatoria a Monaco di Baviera ci sono stati nove morti e diversi feriti. A sparare è stato un diciottenne di cittadinanza tedesca e iraniana, che ha agito da solo e si è poi suicidato a un chilometro dal luogo della sparatoria, il centro commerciale Olympia-Einkaufszentrum, nel distretto di Moosach. In una conferenza stampa il capo della polizia di Monaco ha dichiarato che il giovane non era noto alla polizia e non risulta collegato a gruppi terroristici.