02 settembre 2016 08:48
Durante gli scontri avvenuti a Caracas nella grande manifestazione per sostenere il referendum contro il presidente venezuelano Nicolás Maduro. La mobilitazione, organizzata dall’opposizione e ribattezzata “la presa di Caracas”,  ha coinvolto centinaia di migliaia di persone. La polizia ha arrestato una ventina di persone in seguito agli scontri. (Carlos Garcia Rawlins, Reuters/Contrasto)