06 settembre 2016 17:25

Gli osservatori elettorali europei denunciano “un’evidente anomalia” nei risultati del voto in Gabon. Lo afferma la missione di osservatori dell’Unione europea al termine dell’analisi dei risultati delle presidenziali del 27 agosto. Le irregolarità riguardano un distretto dove è stata registrata un’affluenza del 99,93 per cento, i cui voti hanno permesso al presidente uscente Ali Bongo di superare l’avversario Jean Ping. L’annuncio della vittoria di Bongo ha fatto scoppiare delle sommosse guidate dall’opposizione. La Francia chiede che si ricontino i voti.