In Giordania ucciso uno scrittore accusato di blasfemia

25 settembre 2016 11:03

In Giordania ucciso uno scrittore accusato di blasfemia. Nahed Hattar è stato ucciso a colpi di arma da fuoco davanti al tribunale dove stava per tenersi il suo processo. Era accusato di aver offeso la religione islamica per aver diffuso una vignetta satirica sui jihadisti. L’assassino è stato arrestato.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Come funziona la Corte di giustizia
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.