È morto il celebre clown russo Oleg Popov.

03 novembre 2016 14:26

È morto il celebre clown russo Oleg Popov. Oleg Konstantinovič Popov è stato una colonna del circo Nikulin, l’istituzione circense di stato dell’Unione Sovietica, dalla metà degli anni cinquanta in poi. Proprio in quel periodo Nikita Chruščёv cominciò a organizzare delle tournée del circo prima in Europa e poi in tutto il mondo, nel tentativo di migliorare l’immagine dell’Urss agli occhi degli occidentali. Dopo il crollo dell’Unione Sovietica, Popov ha vissuto in Germania, ma nel 2015 era tornato in Russia. Aveva 86 anni.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La Colombia sceglie una politica coraggiosa con i migranti
Dylan Baddour
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.