Il presidente siriano Bashar al Assad spera in un’alleanza con Donald Trump.

16 novembre 2016 17:10

Il presidente siriano Bashar al Assad spera in un’alleanza con Donald Trump. Secondo il leader siriano Bashar al Assad, il presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump diventerebbe “un alleato di fatto” della Siria se manterrà la sua promessa di combattere il terrorismo del gruppo Stato islamico. Il 15 novembre sono ripresi i bombardamenti su Aleppo est da parte dell’esercito siriano e dei suoi alleati come la Russia. La mattina del 16 novembre è stato colpito un ospedale pediatrico uccidendo un paramedico e almeno due bambini.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti