17 dicembre 2016 17:46

In Polonia il parlamento è stato bloccato da proteste contro la limitazione della libertà di stampa. Migliaia di polacchi hanno protestato di fronte al parlamento di Varsavia nelle prime ore del 17 dicembre, in seguito al richiamo dei parlamentari dell’opposizione contro provvedimenti del governo mirati a limitare il numero di giornalisti ammessi a coprire i lavori parlamentari. La protesta ha ritardato il voto sulla legge di bilancio, approvata poi fuori dall’aula e da un numero più ristretto di parlamentari. I parlamentari del partito di opposizione Piattaforma civica (Po) hanno occupato a turni i loro banchi nell’aula plenaria e hanno chiamato i cittadini a continuare le proteste nei prossimi giorni.