Il Turkmenistan sospende le esportazioni di gas verso l’Iran.

02 gennaio 2017 09:57

Il Turkmenistan sospende le esportazioni di gas verso l’Iran. La decisione è stata presa il 1 gennaio, dopo giorni di scontri tra i due governi sul pagamento dei debiti arretrati di Teheran verso il governo di Aşgabat. Il Turkmenistan è il terzo partner commerciale dell’Iran dopo Cina e Turchia, ed esportava miliardi di metri cubi di gas nel paese vicino. Tuttavia il ministero del petrolio di Teheran ha fatto sapere che il paese può sopperire alla mancanza del gas turcmeno con la produzione interna.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La Colombia sceglie una politica coraggiosa con i migranti
Dylan Baddour
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.