07 gennaio 2017 16:50

Tensioni in Costa d’Avorio: i soldati protestano per avere un aumento di stipendio. Il ministro della difesa Alain-Richard Donwah si è recato a Bouake, nel nord del paese, dopo che truppe dell’esercito hanno preso controllo della città. La protesta armata è iniziata la mattina del 6 gennaio e si è rapidamente diffusa ad altre città, tra cui Man, Daloa, Daoukro e Korhogo. Un portavoce dell’esercito ha dichiarato che le proteste sono guidate da un gruppo di ribelli infiltrato nell’esercito, che richiede l’assegnazione di bonus di 7600 euro e un’abitazione.