16 gennaio 2017 19:47

La Germania risponde alle dichiarazioni di Donald Trump. In un’intervista pubblicata sul quotidiano tedesco Bild e su quello britannico The Times, Donald Trump ha criticato la politica di Angela Merkel sui rifugiati, ha definito la Nato un’istituzione obsoleta e ha “minacciato” alti tassi d’importazione negli Stati Uniti per le auto tedesche. Le reazioni di Berlino sono arrivate attraverso le dichiarazioni del vicepremier e ministro dell’economia Sigmar Gabriel, che a sua volta ha criticato gli interventi statunitensi in Medio Oriente. Anche il ministro degli esteri Frank-Walter Steinmeier ha risposto sottolineando le contraddizioni tra le affermazioni di Trump e quelle del suo ministro della difesa James Matis.