Il gruppo jihadista Al Shabaab ha attaccato una base militare keniana nel sud della Somalia

27 gennaio 2017 18:44

Il gruppo jihadista Al Shabaab ha attaccato una base militare keniana nel sud della Somalia. L’assalto contro la base delle forze armate keniane a Kolbiyow è cominciato con l’esplosione di autobombe e proseguito con un raid da parte di uomini armati. Il gruppo jihadista ha dichiarato di aver preso il controllo della base uccidendo almeno 57 truppe keniane. A sua volta l’esercito di Nairobi ha fatto sapere di aver ucciso molti jihadisti.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.