Tensione tra Paesi Bassi e Turchia dopo l’annullamento della visita del ministro degli esteri turco a Rotterdam

13 marzo 2017 08:08

Tensione tra Paesi Bassi e Turchia dopo l’annullamento della visita del ministro degli esteri turco a Rotterdam. L’11 marzo il governo olandese ha revocato il permesso di atterrare per l’aereo del ministro degli esteri turco Mevlüt Çavuşoğlu, atteso per un comizio elettorale in vista del referendum costituzionale turco che estenderebbe i poteri del presidente Recep Tayyip Erdoğan. La revoca è arrivata dopo che la Turchia ha minacciato sanzioni contro i Paesi Bassi in risposta all’annullamento del comizio da parte del sindaco di Rotterdam “per motivi di sicurezza”. Erdoğan ha commentato la vicenda etichettando gli olandesi come “fascisti e nazisti”. La polizia ha disperso una protesta davanti al consolato turco a Rotterdam ed espulso dal paese la ministra turca della famiglia Fatma Betül Sayan Kaya. Ankara ha promesso contromisure severe.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti