03 novembre 2011 00:00

Le coppie senza figli fanno davvero più sesso di noi genitori oppure è l’ennesimo falso mito? –Miriam

Giorni fa ho preso l’aereo con la mia famiglia. Mentre io e il mio compagno eravamo impegnati a gestire un neonato e due gemelle di quattro anni, una coppia di svizzeri seduti dietro di noi, sfatando quella che credevo un’enorme leggenda metropolitana, ha fatto sesso. Sì, hai capito bene: sesso in volo. Come nei film.

Quarantenni e ben vestiti, lui brizzolato, lei ingioiellata, i due amanti si sono messi nell’ultima fila e, non appena il personale di bordo si è allontanato con il carrello delle bibite, hanno cominciato a darsi da fare. Il fatto che io facessi su e giù nel corridoio con un bimbo piagnucolante in braccio non sembrava disturbarli troppo.

Lei era vicino al finestrino, con il tavolino abbassato a coprire le gambe, e gli occhi socchiusi. Lui, rivolto verso di lei, teneva le mani sotto il tavolino e lo sguardo fisso sul piacere della sua amante. Io non ci potevo credere. La mia prima reazione è stata di sdegno: chiamate il comandante, tirate il freno d’emergenza, insomma, fateli smettere.

Qui ci sono delle creature, per l’amor di dio! Ma poi l’invidia ha lasciato posto alla rassegnazione e ho bisbigliato un amaro “beati loro”. Non so se sulla terraferma le coppie senza figli facciano più sesso di noi, ma ad alta quota sicuramente sì.

Internazionale, numero 922, 4 novembre 2011