Percorsi imprevisti

25 novembre 2019 17:19

Da medico, quando mia figlia alle superiori aveva annunciato di voler studiare medicina, ero stata segretamente orgogliosa. Ora però ha cambiato idea e io sono segretamente delusa. Sono una madre segretamente egocentrica? –Laura

In una citazione diventata famosa, Sigmund Freud indicava lo psicanalista, il governante e l’educatore come i tre mestieri impossibili. Per madri e padri quindi, educatori per antonomasia, non ci sarebbe scampo: sono destinati alla frustrazione. “Questo succede perché i genitori si impegnano, cercano di indirizzare i figli, ma loro poi prendono delle direzioni, dei percorsi assolutamente imprevisti”, ha spiegato in un’intervista Massimo Ammaniti, stimato psicanalista e psichiatra infantile. Eppure ha confessato che perfino lui, quando suo figlio era adolescente, sperava che il ragazzo seguisse le orme paterne. Questo non è successo e, anzi, suo figlio lo provocava con una battuta, dicendogli: “Io mi suicido, così ti distruggo professionalmente!”.

Al di là delle minacce scherzose e delle delusioni segrete, Ammaniti è comunque convinto che alla fine l’impossibilità di controllare il futuro dei figli rappresenti “la bellezza di essere genitori”. E credo che parli non solo da psicanalista, ma anche come padre: suo figlio Niccolò non ha studiato psicologia ma è diventato uno dei più acclamati scrittori italiani. E immagino che oggi Massimo Ammaniti non abbia dubbi sul fatto che il figlio abbia fatto la scelta migliore, anche perché per fortuna Freud non annovera lo scrittore tra i mestieri impossibili.

Questo articolo è uscito sul numero 1334 di Internazionale. Compra questo numero|Abbonati

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Lavaggio delicato
Claudio Rossi Marcelli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.