04 maggio 2005 00:00

Gianluca Neri è il nostro personaggio dell’anno, finora. Trentatré anni, milanese, è lui che per primo ha pubblicato nel suo blog (www.macchianera.net) il testo integrale del rapporto americano sulla vicenda Calipari. Nella versione digitale del documento c’erano le pecette nere degli omissis. Si è incuriosito, ha trafficato un po’ ed è riuscito a leggere quel che c’era scritto sotto. Qualcuno ha voluto lasciar trapelare il contenuto del rapporto? O è stata semplice sciatteria, indice dello sfascio in cui si trova la burocrazia della più grande superpotenza del mondo? Forse non lo sapremo mai, ma poco importa. Nel dare la notizia dello scoop di Neri, solo pochi mezzi d’informazione hanno citato la fonte. È il solito malcostume. Ma c’è una curiosa coincidenza: tutto è successo nel giorno in cui i quotidiani non erano in edicola per il 1 maggio. Data da ricordare, perché segna anche in Italia l’ingresso dei blog nel salotto buono del giornalismo.