12 luglio 2007 00:00

La crisi dei giornali non è colpa solo di internet. La compagnia aerea Emirates ha deciso che a bordo dei suoi voli non saranno più distribuiti giornali e riviste. Per ridurre il peso e per risparmiare sul carburante. Ha previsto un taglio di due chili a persona, che moltiplicati per cinquecento posti fanno un bel po’ di carburante in meno. Ogni spostamento ha un suo costo ambientale. Ma la crisi petrolifera potrebbe avere come effetto collaterale positivo una riduzione dei viaggi, e quindi dell’inquinamento. Per arrivare a Ferrara, però, basta un comodo Eurostar, e poi in città si può andare a piedi o in bici. Dal 3 al 5 ottobre c’è la seconda edizione della festa di Internazionale. E Leo Hickman, il giornalista del Guardian che per primo ha parlato di ethical living, sarà uno degli ospiti (ma per far prima verrà in aereo). Del resto del programma parleremo nelle prossime settimane. Intanto Internazionale va in vacanza. Tornerà regolarmente in edicola il 22 agosto.