19 novembre 2013 12:00

Sa cosa pensano di lei in metà delle cancellerie europee? “Oh yes, they say that Letta has balls of steel”, ha risposto Enrico Letta intervistato dall’Irish Times il 7 novembre. Sui giornali italiani l’espressione balls of steel ha suscitato un polverone: il presidente del consiglio dice che ha le “palle d’acciaio”?

“Ha detto che secondo lui in Europa veniva percepito come uno che ha le palle”, racconta l’intervistatore Paddy Agnew, corrispondente da Roma del quotidiano irlandese. “Mi ha sorpreso che una persona garbata come lui usasse quell’espressione, e mi sono chiesto se con un interlocutore italiano avrebbe fatto lo stesso. Ma il clima della conversazione era rilassato, avevamo cominciato l’intervista chiacchierando di calcio”.

Così in inglese ha tradotto “ho le palle” con la locuzione più adeguata alla situazione. “Sì. Avrei potuto scrivere semplicemente

has the balls, ma dato il contesto ho scelto un’espressione un po’ più forte. Letta ha ragione quando dice che si tratta di una traduzione ‘colorita’”. Ha detto anche che questa “vicenda dell’acciaio” è stata un “corto circuito comunicativo”. “Non è niente di eccezionale: i corrispondenti stranieri traducono continuamente le dichiarazioni dei politici, ma non lo fanno quasi mai parola per parola”.