30 gennaio 2013 12:00
“Qualcuno ti amerà e qualcuno ti odierà, figliolo. È sempre stato così con noi acciughe”. (Cullum)