I ricchi non piangono

27 aprile 2011 12:39

Caro economista, sarei felice se fossi più ricca? –Victoria, Londra

Può darci una risposta l’economista Andrew Oswald, che ha calcolato “l’equazione della felicità”. Ha analizzato le migliaia di risposte di un sondaggio che prevedeva domande su soddisfazione personale, status sociale, salute, lavoro e soldi. Oswald ha concluso che avere più denaro rende più felici. Se hai tanti soldi puoi comprare molte cose. Se poi nessuna di queste ti rende felice, vuol dire che non sei capace di comprare.

Comunque Oswald dimostra che avere una relazione e stare bene in salute è molto più importante che avere dei soldi. Per esempio, essere sposati produce più o meno la stessa soddisfazione di centomila euro all’anno (ma non credo che sia una stima molto corretta, perché ormai sposarsi è molto costoso). È importante stare bene in salute e lo è anche avere un lavoro, più dei soldi che ti fa guadagnare.

Quindi, mentre cerchi la ricchezza attenta a non mettere a repentaglio la tua vita sentimentale o la salute. Inoltre, sappi che nell’equazione della felicità l’invidia gioca un ruolo importante. Oswald dimostra che la felicità aumenta con l’aumento dei guadagni, però scende se frequenti persone con la tua stessa istruzione ma più ricche di te.

Internazionale, numero 894, 22 aprile 2011

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Controllo bagagli
Le regole
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.