27 aprile 2022 16:49

Avvertenza. Il linguaggio di questa rubrica è diretto ed esplicito.

Mia moglie sa che ho il sonno pesante, ma non al punto da non svegliarmi quando lei ciclicamente si masturba accanto a me facendo tremare il letto. Non si rende conto di svegliarmi. Cosa devo fare? Mi offro di darle una mano (o l’uccello)? Aspetto un altro momento per chiederle se nella nostra vita sessuale c’è qualcosa che le manca? O lascio perdere e continuo a fingermi addormentato? Per il resto, il sesso di coppia mi sembra vada bene.

– Nocturnal Incidents That Erupt Necessitate Inquiries To Elucidate

Il fatto che tua moglie si masturbi accanto a te non significa per forza che manchi qualcosa, NITENITE. Magari è che si sveglia alle tre del mattino arrapata e per riprendere sonno deve toccarsi un po’. Puoi e dovresti di dirle – il giorno dopo, con un bel sorriso incoraggiante – che a volte masturbandosi ti sveglia e che la aiuteresti volentieri. Ma se tua moglie alle tre del mattino vuole giusto un orgasmo al volo, magari un rapporto completo non le interessa. E se “aiutarla” vuol dire che prima di riaddormentarsi deve farti venire, NITENITE, non stupirti se declina (e la prossima volta si alza e va a farlo altrove).

***

Uomo gay con domanda sul ruolo attivo. Facevo l’attivo con il mio ragazzo dell’università, ma dopo i vent’anni sono diventato soprattutto passivo. Ora vado per i quaranta, e avendo da poco chiuso una storia di dieci sto esplorando parecchio, e riscoprendo cosa mi piace a letto. Da passivo ho molta esperienza, mentre da attivo mi sento un po’ un pesce fuor d’acqua. Quelli che scopo mi fanno tutti i complimenti, per cui il problema non si direbbe la tecnica. Ma per me non è altrettanto intenso. In più, quando spingo fino in fondo il prepuzio si ritrae completamente e mi fa male (è un problema soprattutto quando l’altro mi siede sopra). Al mio nuovo fidanzato piace fare il passivo con me, ma queste cose mi distraggono e non riesco a rilassarmi e godere. Devo accettare di non essere portato per il ruolo attivo?

– Subpar Orgasms From Topping

Puoi accettare che il ruolo attivo non faccia per te e rinunciare, SOFT, ma mi sembra un po’ eccessivo e fin troppo drastico. Prova ad accettare quanto segue: preferisci il ruolo passivo a quello attivo e il secondo ti fa godere di più, ma ogni tanto ti piace anche il primo, sempre che tu non spinga troppo a fondo e/o non venga cavalcato con troppa violenza. Già che ci sei, potresti anche accettare i complimenti che ricevi. Anziché pensare che i tuoi passivi mentano, concedigli il beneficio del dubbio e pensa siano sinceri: come attivo sei bravo e farsi scopare da te è bello. Con un po’ più di esperienza, SOFT, è probabile che tu migliori ulteriormente, riceva più complimenti e arrivi a goderti di più anche il ruolo attivo.

Illustrazione di Francesca Ghermandi

Sono una sessantenne che ha avuto molti amanti. All’ultimo non piace il cunnilingus, che per me è anche l’unico modo infallibile di godere. Come faccio a renderglielo più piacevole? Pensavo di addolcire il compito con una bomboletta di panna montata, ma funzionerà?

– Exciting Additives That Make Eating Pussy A Lark

No. Primo, spalmare panna montata su clitoride e labbra non fa bene alla fica e siccome sul corpo la panna si scioglie rapidamente, EATMEPAL, aspetto e sapore non restano attraenti a lungo. Una volta svuotata la bomboletta, nel giro di qualche minuto avrai l’aspetto e il sapore di una a cui un neonato ha vomitato in grembo. Nutella, lubrificanti aromatizzati, panna montata: se non ti piace leccare la fica a priori, niente di questo te lo farà piacere di colpo. Una fica non è un pasticcino da guarnire, così come il cazzo non è un lecca-lecca. Se l’unico modo infallibile che hai per godere è il cunnilingus, EATMEPAL, non ti servono derivati del latte, ma un altro amante.

***

Sono maschio e vorrei provare una gabbia di castità per il pene. Prendo degli anticoagulanti ed è raro che abbia erezioni per via dei problemi di salute, ma voglio provare la sensazione. Indossare una di quelle gabbie per brevi periodi può avere effetti a lungo termine? Mi incuriosisce la sensazione.

– Looking Into Mysterious Pleasures

Procedi pure, LIMP. Nel corso degli anni ho consultato diversi urologi sui rischi delle gabbie di castità, e l’unico loro timore è il rischio di danni al tessuto erettile se mentre è chiuso in gabbia il cazzo diventa duro (o tenta di). Se a te viene duro raramente – o mai in modo inaspettato – indossare una gabbia per il pene, anche a lungo, non presenta rischi, a patto che tu non la stringa troppo, LIMP, e che la mantenga pulita.

***

Sono una ventenne che ha appena cominciato un nuovo lavoro. Tra i miei colleghi c’è un ragazzo sulla ventina che non parla bene inglese, ma mi ha fatto capire chiaramente che gli piaccio. Cercandolo su Facebook ho scoperto che all’estero ha una fidanzata. Riassumendo, stanno insieme da tre anni ma al momento non la può vedere. Ho sempre considerato off-limits gli uomini fidanzati, ma lui mi piace un sacco e voglio farmelo. Sono interessata solo al sesso. Da lui non voglio affatto una cosa stabile. Gli faccio capire che mi piace rischiando di distruggere la coppia?

– Possible Wrecking Ball

A meno che tu su questa scopata non voglia farci un post Facebook taggando la fidanzata all’estero, non vedo come il fatto di venire con te – anche se quando sono separati non dovrebbe farlo – debba automaticamente distruggere la coppia. Spero che lui nei periodi di lontananza possa scopare con altre, PWB, e ti dirò, pure con altri. Ma anche se con te violasse una regola, PWB, non per forza farebbe soffrire lei. Se tu sai essere discreta.

***

Ho scoperto che hai contribuito a coniare il termine “pegging”, ma esiste una parola anche per quando è un uomo a penetrare una donna con lo strap-on?

– Strapped On Dude

Correva l’anno 2001, e i miei lettori decisero – mediante libero e democratico voto – di definire “pegging” l’atto compiuto da una donna che inchiappetti un uomo con un dildo indossabile (anche detto “strap-on”). Secondo alcuni puristi, il termine dovrebbe mantenere quell’unica accezione, ma la lingua si evolve e cambia. Oggi lo fanno le donne agli uomini, gli uomini alle donne, le donne alle donne, gli uomini agli uomini e le persone non binarie a chi capita.

***

Va bene farsi fare una volta al mese un piccolo massaggio “a lieto fine” se con tua moglie il sesso è quasi inesistente?

– Reevaluating Understood Boundaries

Per me è un sì.

(Traduzione di Matteo Colombo)

Savage love è una rubrica di consigli sessuali e di coppia pubblicata su The Stranger.