27 novembre 2015 13:24

Nao Ota


È stato scoperto che per corteggiare il partner, l’astrilde testa blu canta e muove le zampe in una specie di tip tap, invisibile a occhio nudo. Le immagini a rallentatore studiate da un gruppo di ricercatori mostrano il corteggiamento dell’Uraeginthus cyanocephalus, un piccolo uccello monogamo.

Quando il maschio vuole corteggiare una femmina, le si posa accanto sullo stesso ramo e comincia a cantare e alzare la testa ritmicamente, tenendo nel becco del materiale per il nido. Le immagini al rallentatore hanno mostrato che quando si allunga verso l’alto, il maschio effettua un tip tap, compiendo circa tre passi in 60 millesimi di secondo. La femmina risponde con la stessa danza e il canto. Sia il maschio sia la femmina accentuano il tip tap se c’è un partner interessante appollaiato accanto.

Secondo Nao Ota, Manfred Gahr e Masayo Soma, il ritmo delle zampe è coordinato con il canto, un evento inusuale. È anche raro che la femmina risponda al maschio con la stessa sequenza di movimenti. I ricercatori si chiedono nello studio, pubblicato sulla rivista Scientific Reports, come si sia potuto evolvere questo complesso corteggiamento.