Dischi da salvare

Ogni settimana un album ingiustamente dimenticato da riscoprire o da rivalutare.

Il primo album country gay della storia

Un album country dimenticato che, nel 1973, ha provato a fare la rivoluzione. Leggi

Joi, profeta e innovatrice dell’r&b anni novanta

Un debutto di scarso successo che ha influenzato il futuro dell’r&b. Leggi

pubblicità
Pepsi and Shirlie tra angoscia adolescenziale e retromania

L’album di debutto delle coriste degli Wham! è la quintessenza della retromania degli anni ottanta. Leggi

Quando Tricky era quasi dio

Il secondo album di Tricky è il punto di saldatura tra due mondi diversi. Leggi

Alla fine è tutto qui? Peggy Lee e l’arte di invecchiare

Una delle più grandi innovatrici del pop americano medita sulla vecchiaia di una diva. Leggi

pubblicità
Come Whitney Houston si è ripresa la sua blackness

La traumatica reinvenzione di una diva del pop. Leggi

World of Twist: gli Oasis che ci saremmo meritati

Storia di una grande band inglese che non abbiamo saputo capire. Leggi

Il pop filosofico e militante degli Scritti Politti

Green Gartside, dall’ortodossia marxista alla dance. Leggi

Tutte le delusioni di Rosemary Clooney

La trasformazione di Rosemary Clooney da sorridente interprete swing a donna delusa e solitaria. Leggi

Reinventare Madonna

Un tributo synth pop a Madonna ne svela il lato più segreto e sperimentale. Leggi

pubblicità
Mel Tormé e il mito pop della California

Il sogno della California in un mini musical dimenticato. Leggi

La politica sessuale di Betty Davis

La rivoluzionaria del funk è morta il 9 febbraio 2022 a 77 anni. Leggi

Patty Pravo, epifania sanremese

Una reinvenzione radicale durante un festival in piena trasformazione. Leggi

Elza Soares, la fame e la rivalsa

Vita, successi e lotte di una leggenda del samba. Leggi

Le ferite di Ronnie Spector

La pioniera del rock è stata una pop star negli anni sessanta e un’icona segreta dei punk newyorchesi. Leggi

pubblicità
Le illuminazioni di Buffy Sainte-Marie

Il rivoluzionario album di un’artista nativa americana che mescolava folk, elettronica e psichedelia. Leggi

Il Natale solitario di June Christy

Un disco natalizio secco e senza fronzoli, come un martini dry fatto come si deve. Leggi

Il vero e unico Baltimora

X Factor 2021 è stato vinto da un giovane di nome Baltimora. Ma il nome era già stato preso negli anni ottanta. Leggi

Ten City e le radici gospel della musica house

Nel 1989 Foundation del trio di Chicago ha creato un nuovo genere di musica dance. Leggi

Rough Trade: new wave lesbica  dal Canada

Carole Pope, pioniera dimenticata del queercore. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.