Gig economy

È un modello economico basato su prestazioni lavorative temporanee. 

Stellette e recensioni positive non sempre aiutano

Raccogliere meno informazioni, ma più rilevanti e di qualità, può produrre risultati migliori. Leggi

La crescita senza controllo dei lavori precari in Cina

Nelle grandi città la gig economy spadroneggia. Con le app si ordinano i servizi più disparati, pagati poco e senza tutele per i lavoratori. Leggi

pubblicità
Previsioni un po’ forti e pessimistiche sulla tecnologia

Quest’anno sentiremo parlare spesso di veicoli elettrici dalle forme più strane, monopsonio, fotocamere non destinate agli esseri umani, sindacati legati alla gig economy, criptovalute. Leggi

Nella lingua usata dalla gig economy spariscono i dipendenti

Le startup della cosiddetta gig economy, un modello economico basato su prestazioni lavorative temporanee, sono molto criticate per il modo in cui trattano i loro lavoratori. Leggi

Il centro di Parigi perde abitanti e la città dà la colpa ad Airbnb

Tra il 2009 e il 2014 il numero di persone che vivevano nel primo arrondissement di Parigi, il piccolo quartiere turistico dove si trova il Louvre, è sceso del cinque per cento. Nello stesso periodo anche in altri tre quartieri nel cuore della città c’è stato un calo della popolazione. Leggi

pubblicità
Airbnb non è più l’amico della classe media

Scott Shatford non avrebbe mai immaginato di dover fare i conti con un processo penale. Ha ricevuto l’avviso a maggio, più di un anno dopo che la città in cui viveva, Santa Monica, in California, aveva deciso di vietare gli affitti a breve termine che stavano invadendo la località balneare. Leggi

Il prezzo delle consegne a domicilio lo pagano i fattorini

Lo sciopero dei fattorini della Foodora, società che gestisce ordini e consegne di pasti a domicilio, ha mostrato all’Italia il risvolto amaro dietro la comodità del consumo on demand. L’azienda ha recentemente deciso di eliminare per i nuovi assunti la remunerazione fissa basata sul numero di ore lavorate e mantenere solo la parte variabile, legata alle consegne. Così funziona la gig economy, di cui la Foodora fa parte: a chiamata si consuma la cena e a chiamata si sfruttano i lavoratori. Leggi

Negli Stati Uniti Uber nasconde un problema più grave per l’economia

La “Uber economy è relativamente piccola ma riceve molta attenzione. Si calcola che negli Stati Uniti gli autisti di Uber e i lavoratori della cosiddetta gig economy, un modello economico basato su prestazioni lavorative temporanee, rappresentino solo lo 0,5 per cento della forza lavoro. Leggi