Montenegro

Montenegro

Capitale
Podgorica
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Euro
Superficie
Duško Marković è il nuovo primo ministro del Montenegro.
Duško Marković è il nuovo primo ministro del Montenegro. Il parlamento montenegrino ha votato la fiducia al governo formato da Duško Marković, rappresentante del Partito democratico socialista (Dps), il cui leader Milo Đukanović è anche presidente della repubblica. Dopo le elezioni del 16 ottobre 2016 il Dps si è confermato primo partito del paese ma non ha ottenuto la maggioranza parlamentare. Per ottenere la maggioranza Marković si è assicurato i voti dei rappresentanti delle minoranze. I 39 rappresentanti dell’opposizione hanno disertato la votazione.
Alle elezioni in Montenegro vince il partito di governo, ma potrebbe non avere la maggioranza.
Alle elezioni in Montenegro vince il partito di governo, ma potrebbe non avere la maggioranza. Con l’80 per cento delle schede scrutinate, il Partito democratico socialista (Dps) del premier Milo Đukanović è in testa con poco più del 40 per cento dei seggi, il doppio dei filorussi del Fronte democratico (Fd). Un vantaggio insufficiente a governare senza una coalizione e a imporre l’ingresso del Montenegro nella Nato, prospettiva che divide l’opinione pubblica del paese balcanico.
pubblicità
Un giro nella città delle moschee e dei nudisti

Nasciamo nudi, poi le cose peggiorano. Ci difendono dal freddo e dal caldo, ma con i vestiti indossiamo anche leggi, vergogne, fedi e conti in banca. Per sei euro si può lasciare tutto questo in macchina e passare una giornata nudi ad Ada Bojana in Montenegro, al confine con l’Albania. Leggi

L’opposizione lancia lacrimogeni nel parlamento del Kosovo

Il parlamento di Pristina deve ratificare due accordi con il Montenegro e la Serbia sui confini e sull’autonomia di alcune regioni. Ma da mesi il partito nazionalista di opposizione Vetëvendosje blocca le sedute per impedire l’approvazione dei trattati lanciando lacrimogeni in aula.
Il reportage di Cosimo Caridi. Leggi

La Nato invita il Montenegro a entrare nell’alleanza
La Nato invita il Montenegro a entrare nell’alleanza. I ministri degli esteri della Nato riuniti a Bruxelles hanno chiesto al paese dell’ex blocco comunista di avviare i negoziati per diventare il 29º paese dell’alleanza militare guidata dagli Stati Uniti. Un’iniziativa apertamente osteggiata da Mosca, che teme la destabilizzazione dell’area balcanica.
pubblicità
In Germania una legge più restrittiva per i migranti in arrivo dai Balcani

Il governo tedesco ha approvato una nuova legge che renderebbe molto più difficile alle persone provenienti da Kosovo, Montenegro e Albania chiedere asilo in Germania. La norma dovrà essere discussa dal Bundestag dal 1 ottobre. Leggi

In Germania leggi più restrittive per i migranti in arrivo dai Balcani.
In Germania leggi più restrittive per i migranti in arrivo dai Balcani. Il governo tedesco ha approvato una nuova legge che impedirebbe alle persone provenienti da Kosovo, Montenegro e Albania di chiedere asilo in Germania. La norma dovrà essere approvata anche dal parlamento. Oggi l’Onu ha dichiarato che più di mezzo milione di migranti hanno attraversato il Mediterraneo nel 2015.
Vita da pokerista

Sono seduto in un ristorante di Budva, in Montenegro. Un cameriere allampanato alliscia con qualche parola in italiano i clienti al tavolo di fronte, un gruppo di giocatori baresi di slot che parlano con il regolamentare tono di voce troppo alto. Leggi