Pop

L’ultima chitarra di Prince

“Per un liutaio costruire uno strumento per un musicista famoso è un sogno”. L’ultima chitarra di Prince è stata realizzata dal britannico Simon Farmer, meglio noto come Gus of Gus Guitars. Ha fatto a mano e su misura la chitarra Purple Special nove anni fa, ma è riuscito a consegnarla a Prince solo poche settimane prima della sua morte. Il video del Guardian Leggi

Prince nel regno del pop mutante

Prince ha venduto cento milioni di dischi, vinto sette Grammy e un Oscar. La lunga carriera di un musicista ambizioso e poliedrico, morto ieri a 57 anni, in un video del New York Times. Leggi

pubblicità
A che serve  il direttore?

Di Ivan Hewett

Trova la tua spiaggia

Di Zadie Smith

La lingua dei soldi

Di John Lanchester

pubblicità
Una lingua per superare gli steccati

Di Ta-Nehisi Coates

Verso il linguaggio della libertà

Di George Lakoff

Abbasso la cucina

Di Sarah Miller

Tanti auguri sir Paul

Oggi Paul McCartney compie 71 anni. Otto video per ricordarci quanto è bravo. Leggi

Tanti auguri Bono

Oggi è il compleanno di Bono Vox. Tanti auguri e una piccola provocazione. Leggi

pubblicità
James Blake, un cuore soul dentro uno scheletro elettronico

Il nuovo album del musicista britannico uscirà l’8 aprile. Ma nel frattempo si può ascoltare il primo singolo Retrograde. Leggi

L’epoca delle rivolte borghesi

È il successo del capitalismo a rendere inutile un numero sempre maggiore di lavoratori: l’opportunità di essere sfruttati viene percepita come un privilegio. Leggi

Sparalimoni per tutti

Avevo bisogno di leggere libri di autori più giovani, non tanto per dovere professionale, ma perché sentivo una certa carenza di gioventù nella mia dieta narrativa. Leggi

La mia biografia preferita

Migliore biografa + autore preferito + numero di pagine inferiore a cinquecento = felicità assoluta. O almeno così pensavo. Leggi

Mentre Londra brucia

Mentre Tottenham e Hackney venivano dati alle fiamme a pochi chilometri da casa mia, io stavo leggendo che la stessa cosa succedeva a Washington il 5 aprile 1968. Leggi

pubblicità
Ho capito qualcosa della crisi

John Lanchester è uno di noi. Non è un giornalista di economia: è uno scrittore e un critico. Però è figlio di un banchiere. Leggi

Alle prese con le sfide di un libro

Gli hawaiani credevano che il figlio nato dall’unione di fratello e sorella fosse superiore al figlio concepito in qualsiasi altro modo. E questo intorbidava le acque. Leggi

Siete psicopatici? Un test

“Scarso controllo degli impulsi”. Qui c’è un barlume di speranza, perché ho appena spento la mia ultima sigaretta e mangiato il mio ultimo biscotto. Leggi

Voglio fare amicizia con un politico

Se non avete dedicato grossi pezzi di vita all’arte, all’alcol e alle droghe leggere, allora avete perso grossi pezzi di vita e non vi vogliamo qui tra noi. Andate via. Leggi

Céline Dion? Aiuto!

Quelli che investono molto in capitale culturale non amano l’arte che non esclude: ci disorienta e non ci aiuta a incontrare persone attraenti dell’altro sesso che la pensano come noi. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.