VIDEO
La Turchia di Erdoğan dopo il tentato colpo di stato

La Turchia di Erdoğan dopo il tentato colpo di stato

11 ottobre 2016 15:00

“Oggi in Turchia tutte le decisioni vengono prese da un solo uomo. Lo stato non funziona più e il paese è gestito a colpi di decreti legge”. Il politologo Cengiz Aktar commenta la situazione politica della Turchia al festival di Internazionale a Ferrara. Racconta un paese oppresso dal crescente autoritarismo di Recep Tayyip Erdoğan, con l’Unione europea che resta a guardare perché non sa come gestire la situazione.

Cengiz Aktar è un politologo e giornalista turco. Collabora con il periodico francese La Revue du Mauss, la ong turca Buğday, la fondazione Hrant Dink e il progetto Aladin. Su Twitter è @AktarCengiz.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.