La giornalista indiana Preethi Nallu. (Dr)

Dalle inondazioni ai disoccupati

La giornalista indiana Preethi Nallu. (Dr)
18 settembre 2019 11:51

“Finora gli esperti hanno parlato del cambiamento climatico usando i verbi al futuro. Ma per un numero sempre più alto di abitanti del pianeta quel futuro è già arrivato. I costi umani ed economici delle inondazioni e delle alluvioni sono molto più alti e duraturi di quanto sospettassimo”, scrive la giornalista indiana Preethi Nallu, denunciando gli elevati costi economici dei fenomeni climatici estremi. Nallu sarà a Ferrara il 5 ottobre con Francesco Lamperti, della Scuola superiore Sant’Anna, e il diplomatico italiano Grammenos Mastrojeni per parlare della geografia e delle conseguenze economiche dei cambiamenti climatici in un evento organizzato in collaborazione con la Fondazione Unipolis.

La direttrice della fondazione, Maria Luisa Parmigiani, interverrà in un dibattito con l’economista Fabrizio Barca, del Forum disuguaglianze diversità, e Massimiliano Mascherini di Eurofound, l’agenzia europea per lo sviluppo di nuove politiche del lavoro, in cui si parlerà dei giovani e del loro rapporto con il mercato del lavoro.

Un ulteriore incontro sarà dedicato ai legami tra criminalità organizzata e sfruttamento dell’ambiente con Enrico Fontana di Legambiente, Davide Barletti, regista, e Romana Puiuleț, giornalista romena, moderati da Andrea Palladino

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Alessandro Cattaneo racconta una scena di Res creata
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.