La grafica dello studio Helmo in mostra a Milano

04 maggio 2018 16:32

Nel 2007 Thomas Couderc e Clément Vauchez hanno fondato a Montreuil, vicino Parigi, lo studio grafico francese Helmo. Al loro attivo non hanno solo la realizzazione di poster, segnaletica e tipografia per festival e manifestazioni ma anche la campagna pubblicitaria per le Galeries Lafayette e l’identità visiva della fondazione Cartier.

Il loro stile non è sempre riconoscibile e il loro processo creativo si declina in forme diverse in base alla destinazione. Questo modo di andare oltre la fotografia e l’illustrazione li ha resi famosi nel mondo della grafica.

L’8 maggio, a Milano, presso la libreria 121+ in via Savona, inaugurano Formateca, una grande composizione muraria delle opere commissionate da enti e istituzioni; dalle opere per la mostra personale Stratigraphie a Le Havre ai lavori realizzati per l’Espace culturel Louis Vuitton di Parigi.

La mostra resterà aperta fino al 10 giugno 2018.

Pronomades (Helmo)
Lézard Graphique (Helmo)
Screen Family (Helmo)
Progetti per il comune di Montreuil (Helmo)
Cards (Helmo)
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La Colombia sceglie una politica coraggiosa con i migranti
Dylan Baddour
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.