18 gennaio 2013 17:08

La mostra Flags of America offre uno sguardo sulla fotografia statunitense a partire dalla seconda guerra mondiale. Dalla fine del conflitto la società è stata interpretata con visioni molteplici che hanno dato il via a importanti ricerche artistiche.

Dal purismo formale di Ansel Adams e di Edward Weston, allo sguardo irriverente di Diane Arbus fino al nuovo paesaggio urbano di Stephen Shore.

Le opere saranno esposte a Modena fino al 7 aprile negli spazi dell’ex ospedale Sant’Agostino, a cura della Fondazione fotografia.