Il bar Villa Joy e l'entrata al Black Pearl, Winnemucca. (Marc McAndrews)

Le case del Nevada

12 novembre 2013 15:05

Il Nevada è l’unico stato degli Stati Uniti in cui la prostituzione è consentita: ogni contea può decidere se autorizzare l’apertura di case di tolleranza, considerando che la maggior parte delle tasse che queste attività versano finisce nelle casse delle amministrazioni locali.

Attualmente in dieci contee su 17 la prostituzione è legale (non lo è a Las Vegas, la più grande città del Nevada).

Nevada Rose: inside the American brothel è il progetto del fotografo Marc McAndrews, che dal 2004 al 2009 ha fotografato 33 case di tolleranza del Nevada. La prima a cui ha avuto accesso è stato il Mona’s ranch, vicino alla cittadina di Elko, e da lì poi è riuscito a entrare nelle altre, grazie al suo approccio privo di pregiudizi nei confronti delle donne, dei gestori e dei clienti.

pubblicità