Normandia, 1969. (Tony Frank, Courtesy of Ono Arte Contemporanea)

Jane e Serge

02 maggio 2014 17:15

Ono Arte Contemporanea dedica una mostra alle foto di Serge Gainsbourg e Jane Birkin, vere icone del pop degli anni sessanta e settanta.

Gainsbourg era uno dei più apprezzati cantautori del pop francese, celebre sia per i suoi successi sia per quelli che scriveva per altre artiste (come Françoise Hardy o France Gall, che portò al successo nell’Eurovision 1965 con Poupée de cire, poupée de son), oltre che per il suo stile di vita bohémien. Birkin era una giovane modella e attrice (Non tutti ce l’hanno, Blow-up), e star della swinging London. I due s’incontrano nel 1968, diventando una coppia di enorme popolarità, anche grazie a canzoni esplicitamente erotiche cantate in duo come Je t’aime… moi non plus e 69 année érotique. Nel 1971 nasce la loro figlia Charlotte, oggi celebre soprattutto come attrice (è protagonista del recente Nymphomaniac di Lars von Trier).

La mostra Jane et Serge: une histoire de famille è un vero album di famiglia, con quaranta immagini che ripercorrono la carriera ma anche la vita privata di casa Gainsbourg-Birkin. È aperta a Ono Arte Contemporanea, Bologna, fino al 14 giugno.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.