Passeggeri in fila per salire a bordo del Tazara express in Zambia, nel 2008. Il treno è diretto a Dar es Salaam, in Tanzania. (Giorgio Cosulich de Pecine)

Africa express

19 maggio 2014 17:47

Diecimila chilometri in treno attraverso l’Africa e nessuna meta. È l’esperienza del fotografo Giorgio Cosulich de Pecine, raccontata nel libro Africa express (Postcart 2013).

Un viaggio in 44 foto a colori tra giungle, deserti, pianure, montagne, fiumi, che segue le rotte migratorie di un popolo in perenne movimento, mostrando il volto di un continente lontano dagli stereotipi.

pubblicità

Articolo successivo

Sulle barche dei tonnaroti