10 giugno 2014 13:36

Si è concluso lo sciopero dei lavoratori della metropolitana di São Paulo che ha bloccato per cinque giorni il traffico nella capitale economica brasiliana, poco prima dell’inizio dei Mondiali.

Il 9 giugno la polizia ha usato gas lacrimogeni per disperdere le manifestazioni dei lavoratori in sciopero. I diecimila dipendenti della metropolitana di São Paulo chiedono un aumento del 16,5 per cento dello stipendio e giudicano “insufficiente” l’aggiustamento dello stipendio annuale del 7,8 per cento proposto dal governo locale.

I sindacati hanno promesso di riprendere lo sciopero se le loro richieste non saranno accolte. Il 12 giugno, proprio a São Paulo, nello stadio Corinthians, è prevista la prima partita dei Mondiali tra Brasile e Croazia alle 22 (ora italiana).

Le foto sono state scattate a São Paulo il 9 giugno 2014.