14 ottobre 2014 17:22

Amore e piombo: the photography of extremes in 1970’s in Italy raccoglie una collezione di immagini scattate dai fotografi dell’agenzia romana Team Editorial Services fondata nella metà degli anni sessanta dal giornalista Franco Lefèvre.

La mostra racconta l’Italia durante gli anni di piombo avvolta in un’atmosfera di mistero tra politica, intrighi e tensioni sociali e culturali, ma anche protagonista del mondo del cinema d’autore.

I fotografi dell’agenzia romana raccontarono nel tempo le varie anime del paese, interpretando a volte il ruolo di paparazzi e altre quello di testimoni di vicende storiche e drammatiche come la strage di piazza Fontana nel 1969 e il rapimento e l’uccisione di Aldo Moro nel 1978.

La mostra, che inaugura la biennale di fotografia di Brighton, nel Regno Unito, durerà fino al 2 novembre 2014.