I festeggiamenti durante il matrimonio di Samia e Hany, il 6 giugno 2014. (Erica Canepa)

La città dei rifiuti

15 ottobre 2015 13:26

Garbage city, la città della spazzatura, è il soprannome dato al quartiere periferico del Cairo in cui vengono portati tutti i rifiuti della città, Mokattam. I suoi abitanti sono almeno ventimila e sono i raccoglitori ufficiali dei rifiuti della capitale egiziana: li prelevano direttamente dalle case, li suddividono per generi e li riciclano.

Una volta arrivato a Garbage city, infatti, ogni sacco di spazzatura viene aperto e il contenuto è manualmente diviso in 16 diverse tipologie di materiale da riciclare. Gli zabaleen, così si chiamano gli abitanti in arabo, riciclano fino all’80 per cento dei rifiuti.

Nel 2014 la fotoreporter Erica Canepa ha documentato la vita quotidiana a Garbage city e in particolare le feste di matrimonio che si celebrano nella comunità.

pubblicità