19 aprile 2016 09:43

L’agenzia di stampa britannica Reuters e il quotidiano statunitense The New York Times hanno vinto il premio Pulitzer nella categoria Breaking news photography per i servizi fotografici sulla crisi dei migranti che arrivano in Europa dal Medio Oriente.

“Con le nostre immagini diamo voce a persone sfortunate che devono essere ascoltate. E questo premio ci fa capire che il nostro lavoro è stato professionalmente riconosciuto”, spiega Yannis Behrakis, uno dei fotografi premiati, a capo del servizio fotografico per la Grecia e Cipro e nominato miglior fotografo di agenzia dell’anno 2015 dal Guardian.

I fotografi del New York Times premiati sono Mauricio Lima, Sergey Ponomarev, Tyler Hicks e Daniel Etter.

Si tratta del terzo Pulitzer per la britannica Reuters, che nel 2014 ha vinto nella categoria giornalismo internazionale e nel 2008 per le immagini di news.