Ram Prakash Singh con il suo elefante Shyama, Great golden circus, Ahmedabad, India, 1990. (Mary Ellen Mark, Aperture)

I diari di viaggio dei grandi fotografi

31 ottobre 2017 17:54

Great journeys è l’ultima delle quattro vendite di stampe organizzate dall’agenzia Magnum per ricordare i 70 anni dalla sua fondazione. Questa volta, l’evento è organizzato insieme alla fondazione Aperture, che nel 2017 celebra il 65° anniversario della sua nascita.

A ogni fotografo è stato chiesto di scegliere una sua foto legata al tema del viaggio, sia reale che metaforico.

“I grandi viaggi cominciano con grandi preparativi”, racconta la fotografa spagnola Cristina de Middel che ha scelto una foto della sua serie The Afronauts in cui ha ricostruito il sogno di un gruppo di studenti dello Zambia che volevano diventare i primi africani ad arrivare sulla Luna.

“Quello che ho imparato dai viaggi è che non lasci mai davvero la tua casa. La porti con te nel tip modo di guardare. E ogni foto diventa il ritratto della casa che hai lasciato”, sostiene Matt Black, che ha selezionato una foto del suo progetto sulla povertà negli Stati Uniti.

Tra gli altri fotografi ci sono Mary Ellen Mark, Steve McCurry, Graciela Iturbide e Joel Meyerowitz.

Le stampe possono essere acquistate fino al 3 novembre.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti